Introduzione al linguaggio UML

indietro
Descrizione del corso

Il corso introduce lo Unified Modeling Language (UML) come linguaggio standard per la modellazione e documentazione dei sistemi software sviluppati ad oggetti.

UML nasce dalla necessità di offrire ai vari ruoli nel processo di sviluppo di un sistema un linguaggio standard per la modellazione e la progettazione di sistemi complessi in maniera semplice essendo nello stesso tempo in grado di affrontare tutte le problematiche inerenti al progetto di tali sistemi complessi. Con la versione 2.0, il linguaggio ha raggiunto un livello di maturità sufficiente per essere utilizzato in modo efficace e produttivo in ogni settore dello sviluppo software. Inoltre UML è sempre più utilizzato dagli analisti di sistemi business che trovano in UML un mezzo ideale di comunicazione con gli sviluppatori del software.

Oggi con UML la comunità informatica dispone di un linguaggio universale, applicabile a numerosi sistemi, domini applicativi e processi, per definire i problemi e derivare le soluzioni secondo uno standard consistente.

Obiettivi del corso

Gli obiettivi principali del corso sono i seguenti:

  • familiarizzare con il linguaggio UML, comprendere i suoi modelli e i formalismi utilizzati;
  • utilizzare questi modelli e formalismi per descrivere le attivita di analisi di sistema, cattura e analisi dei requisiti software e progettazione del software.

Destinatari

Il corso prevede un pubblico ideale composto da: figure professionali che partecipano ad un progetto software che utilizzi le nuove tecnologie OO tra cui capi progetto, analisti di sistemi, analisti del software, architetti software e programmatori che desiderino acquisire un linguaggio comune di comunicazione delle conoscenze e delle idee riguardanti il prodotto che stanno sviluppando.

Il corso può essere proficuamente seguito anche da persone con ruoli commerciali.

Prerequisiti

E' richiesta esperienza di analisi e progettazione di software con metodologie strutturate o ad oggetti e partecipazione ad alcuni progetti importanti. E' preferibile avere la conoscenza di un linguaggio di programmazione Object Oriented.

Durata
3 gg.
Argomenti trattati

 

1° giorno

1. Introduzione al linguaggio UML

2. Sviluppo del software

3. UP Unified Process Model

4. Modello strutturale: Diagramma di classi

Esercitazioni

2° giorno

5. Modello funzionale: Diagramma di attività

6. Modello funzionale: Diagramma di casi d'uso

Esercitazioni

3° giorno

7. Modello comportamentale: Diagrammi di interazioni

8. Modello comportamentale: Diagrammi di transizioni di stato

9. Modello architetturale: Diagrammi di pacchetti e componenti

Esercitazioni

indietro